Serie A: poker Napoli, treno Verona, pari a Catania e Genova

Pandev - Napoli

Solo 5 partite ma ben 16 reti realizzate nel pomeriggio di serie A.
Assoluto protagonista il Napoli che senza il gioiello Higuain cala il poker al San Paolo contro il povero Livorno con le reti di Pandev, Inler, Callejon e Hamsik. In attesa dei postipici 2° posto solitario per i partenopei.
Pareggio spettacolo a Genova tra la Sampdoria e il Torino. Gli ospiti dopo essere riusciti a rimontare l’inziale svantaggio vengono riacciuffati nel finale grazie ad un rigore di Eder, risultato finale 2-2.
Pareggio molto meno spettacolare invece quello andato in scena al Massimino tra Catania e Genoa. Al vantaggio di Barrientos risponde uno sciagurato autogol di Legrottaglie.
Vittoria netta al Friuli per l’Udinese che grazie a un rete per tempo (Danilo e Di Natale) batte il  Cagliari 2-0.
L’unica vittoria in trasferta della giornata è quella del Verona che schianta  il Bologna 4-1, ancora in rete l’asso argentino Juan Iturbe.
Nel “lunch-match” il Parma aveva avuto la meglio sul Sassuolo (3-1) grazie ad un sontuoso Antonio Cassano

Risultati finali e marcatori 

Catania-Genoa 1-1 (Barrientos, Legrottaglie aut.)
Napoli-Livorno 4-0 (Pandev, Inler, Callejon, Hamsik)
Sampdoria-Torino 2-2 (Sansone, Immobile, Cerci rig., Eder rig.)
Udinese-Cagliari 2-0 (Danilo, Di Natale)
Bologna-Verona 1-4 (Cacciatore, Iturbe, Diamanti rig., Toni, Jorginho)
Parma-Sassuolo 3-1 (Palladino, Berardi rig., Rosi, Cassano) giocata alle 12.30