Alle 12,45 su Rai3 nel programma “Pane Quotidiano” intervista a Zdenek Zeman

Zeman_Zdenek

Oggi su Rai Tre, interviene anche Zdenek Zeman nel programma “Pane Quotidiano” condotto da Concita de Gregorio.

Non poteva che essere stato intercettato da Gabriella Greison (che nel programma è consulente, parte della redazione, e aiuto ai testi), ora firma brillante di Vanity Fair, ma con un passato anche alla Gazzetta dello Sport di Carlo Verdelli. Dicevamo: Zeman, nell’intervista fatta qualche giorno fa, parla dell’importanza di crescere e assecondare gli ultimi, in un gruppo. “Quelli più chiassosi, quelli magari che ripetono, quelli che stanno sempre in fondo sono i più belli da allenare e crescere: perchè danno più soddisfazione, migliorano, e hanno in tasca il colpo del fuoriclasse“. Nella vita e nel calcio. Perchè il calcio rappresenta questo, una splendida metafora della vita. Continua, mister Zeman (nella puntata dedicata all’elogio del ripetente, con il libro di Eraldo Affinati protagonista): “Ci sono casi in cui, l’ultimo della fila, scala posizioni, e se protetto, assecondato, stimolato, allenato bene, migliora e rende più di tutti gli altri. Il genio, viene molto spesso dalla sregolatezza. Sta a noi, maestri o allenatori, riuscire a farlo emergere”. L’intervista va in onda oggi alle 12.45, su Rai3, e in replica alle 20.15.