Derby della Ruhr: vince il Dortmund, 1-3

derby ruhr

La partita comincia in ritardo per colpa di alcune frange della tifoseria del Dortmund che hanno lanciato ripetutamente fumogeni in campo.

Sul campo però, il solito spettacolo del derby della Ruhr, al 14′ sblocca il Dortmund con Aubameyang (6° gol in campionato) che raccoglie l’assist di Marco Reus approfittando di una dormita generale della difesa della Schalke, ed infila Hildebrand. Il portiere dello Schalke praticamente preso a pallonate dagli avversari, in particolare dal meraviglioso pacchetto offensivo Reus-Mkhitaryan-Aubameyang-Lewandowski che costruisce occasioni su occasioni.

Alla prima sortita offensiva però, al 29′, lo Schalke 04 guadagna un rigore, per un fallo di Subotic su Fuchs, Boateng va sul dischetto ma si fa parare il tiro da Weidenfeller: grandissimo gesto tecnico del capitano del Borussia.

Al 50′ il Dortmund raddoppia, meraviglioso gol di Nuri Sahin che tira da fuori area con il sinistro e centra il bersaglio. Il gol di Sahin scaturisce dall’ennesima grande giocata di Mkhitaryan, l’armeno, vero fulcro della squadra, ha giocato una partita incredibile.

Lo Schalke riesce a riprendersi dallo shock ed accorcia le distanze al 62′ con Max Meyer, che aveva appena sostituito Fuchs. Il giovane tedesco gonfia la rete dopo una serie di batti e ribatti nell’area del Dortmund. Ma le speranze dei padroni di casa vengono spente 11 minuti dopo, quando, ancora Mkhitaryan orchestra un contropiede perfetto, porta palla per tutto il campo, e poi serve una palla perfetta a Blaszczykowski. 1-3 Dortmund, partita chiusa.

Grandissima prestazione dei ragazzi di Klopp, il Borussia Dortmund continua a tener testa al Bayern Monaco.