Il Milan col Catania cerca il poker di vittorie, ma senza Honda. Si rivede Balotelli

Milan

La squadra di Seedorf si prepara al posticipo domenicale col Catania, partita che potrebbe regalare al Milan la quarta vittoria in campionato. E’ di ieri però la notizia che nell’allenamento pomeridiano Keisuke Honda ha rimediato un infortunio alla caviglia che lo terrà fuori certamente contro gli etnei, e probabilmente anche col Livorno la prossima settimana. In sostituzione del giapponese, che ben stava figurando nelle ultime uscite, con tutta probabilità agirà Andrea Poli. Il numero 16 rossonero che all’inizio dell’era Seedorf sembrava indispensabile, nelle ultime partite era sparito un pò dai radar del tecnico olandese che gli ha preferito in più occasioni Taarabt e Honda. Più risicate invece le possibilità di una maglia da titolare per Birsa e Robinho, quest’ultimo che ha collezionato la pochezza di diciassette minuti di gioco nelle ultime quattro uscite del Milan. Per il resto mister Seedorf è intenzionato a confermare in blocco la formazione che ha espugnato Marassi, col solo Balotelli al posto di Pazzini e il ballottaggio Bonera-Abate sulla fascia destra.

Buone notizie intanto giungono sul fronte El Shaarawy; lunedì il giovane attaccante rossonero si è allenato con la Primavera di Inzaghi e da mercoledì si sta allenando in gruppo con la prima squadra, dedicandosi poi al lavoro atletico personalizzato.Lo staff medico rossonero però predica pazienza perchè forzare il ritorno sarebbe un gravissimo errore dopo le numerose ricadute dell’italo-egiziano in questa tribolata stagione, e l’obiettivo vero è quello di riaverlo al 100% nella prossima stagione.

Giungono invece pareri discordanti sull’esito della campagna araba di Barbara Berlusconi, relativa principalmente al rinnovo della partnership con Fly Emirates. Alcuni organi di informazione parlano di accordo ancora lontano, mentre da altre parti si parla di grande entusiasmo nell’entourage rossonero che avrebbe raggiunto in poco tempo l’accordo con la compagnia di volo. Quel che è certo è che ci saranno nuovi incontri prima della fine della stagione, e che Lady B è già a Milano per stare vicino al padre in seguito alla sentenza di giovedì relativa al processo per evasione fiscale a carico del presidente del Milan.