Lione-Psg 1-0, sconfitta per Cavani e company

lione

Il Psg cade in casa del Lione: decisivo il gol di Ferri nel primo tempo.

Il Psg cerca di partire fortissimo contro il Lione: subito Cavani prende il palo; poco dopo viene annullato un gol a Digne, partito in posizione irregolare sul tocco dell’ex attaccante del Napoli. Gomis, rimasto in panchina contro la Juventus, è voglioso: ci prova per ben tre volte ma Sirigu respinge senza problemi. A centrocampo, però, gli uomini di Blanc non riescono a giostrare e al 30’arriva il vantaggio del Lione con Ferri, che supera di destro Sirigu.
Nella ripresa il Psg non riesce ad imbastire gioco e la manovra è sterile. Il Lione cerca il raddoppio, sempre con Ferri, ma il portiere italiano devia in angolo. Nel finale Lavezzi è impreciso sotto porta, e così il club parigino perde in casa del Lione. La vetta, comunque, è consolidata con il Monaco dietro di dieci punti.

TABELLINO

Olympique Lyon (4-4-2): Lopes; B.Koné (51’ Umtiti), Biševac, M.Dabo (69’ Bedimo), Tolisso; Ferri, Gonalons, Mvuemba, Fekir (83’ Lacazette); B.Gomis, Briand. All. Rémi Garde

Psg (4-3-3): Sirigu; van der Wiel, Digne, Alex (78’ Rabiot), Thiago Silva; Cabaye, Thiago Motta, Matuidi (58’ Lucas Moura); Pastore, Cavani, Lavezzi (78’ Ménez). All. Laurent Blanc

Marcatori: 31’ Ferri

Arbitro: Clément TURPIN

Ammoniti: 54’ Thiago Motta, 80’ Ménez