PostPartita Milan-Catania, Pellegrino: “Manca ancora tanto, possiamo fare di più”

pellegrino

Esordio amaro sulla panchina del Catania per Maurizio Pellegrino, per i suoi è arrivata la sconfitta di misura contro il Milan che relega gli etnei ancora in ultima posizione. Ecco le sue dichiarazioni nel post-partita: “Soddisfatti per l’atteggiamento, l’approccio e la concentrazione. Da qui alla fine vogliamo vedere questo, sotto questo aspetto c’è solo da dire bravi ai giocatori. Il Catania di oggi era diverso, dinamico e concentrato. Meriti a questo Catania che ha messo in difficoltà il Milan.

Seconda punta al fianco di Bergessio? In questo momento non ce n’è una pronta, se Bergessio è supportato anche dagli altri compagni con i giusti tempi son sicuro che potrà far bene. Le difficoltà di quest’anno sono legate anche ad un atteggiamento difensivo troppo passivo. Dando più libertà alla fase offensiva, si può colpire in modi diversi. Mi occupavo e mi occupo del settore giovanile, però ora mancano 5 partite in Serie A. E sono tante. Non penso ad altro. Dobbiamo portare a termine il campionato in modo professionale, e sono sicuro che questi ragazzi possano ottenere di più.”