Serie A, il borsino della zona salvezza

catania

Mancano cinque giornate alla fine del campionato e anche nel fondo della classifica la sfida per non retrocedere si fa accesa.

Secondo la classifica attuale, la retrocessione in Serie B toccherebbe a Livorno, Sassuolo e Catania.

CATANIA – Situazione abbastanza compromessa per gli etnei. La squadra di Pulvirenti non riesce più a vincere de è sempre più destinata alla retrocessione in serie B. Nel prossimo turno, al Massimino, gli uomini di Pellegrino se la vedranno con la Sampdoria, reduce da due sconfitte consecutive. Sfida da vincere a tutti i costi. 80% SERIE B – 20% SERIE A

SASSUOLO – I neroverdi di Di Francesco hanno totalizzato nelle ultime due partite un pareggio e una vittoria e nella prossima giornata di campionato affronteranno al Bentegodi il Chievo, che si trova poco fuori dalla zona salvezza a quota 30 punti. Il Sassuolo è la squadra che gioca un buon calcio e le speranze di salvezza continuano ad esserci. 60% SERIE A – 40% SERIE B

LIVORNO – Brutta sconfitta casalinga contro i clivensi di Corini: gli uomini di Di Carlo sono usciti sconfitti malamente dal Picchi di Livorno. Sabato prossimo i labronici scenderanno in campo a San Siro contro un Milan, reduce da  quattro vittorie consecutive e che culla il sogno Europa League. Match impegnativo. 60% SERIE B – 40% SERIE A

BOLOGNA – I rossoblu meritavano la vittoria nell’ultima partita di campionato, ma nel finale il Parma con Palladino ha pareggiato i conti. La squadra di Ballardini, nel prossimo turno di campionato, sarà impegnato allo Juventus Stadium contro i bianconeri di Conte, che stanno cercando a tutti i costi il record di punti. Match difficilissimo. SERIE A 40% – SERIE B 60 %

LA CLASSIFICA

1. Juventus 87
2. Roma 79
3. Napoli 67
4. Fiorentina 58
5. Inter 53
6. Parma 51
7. Torino 48
8. Lazio 48
9. Milan 48
10. Atalanta 46
11. Verona 46
12. Sampdoria 41
13. Genoa 39
14. Udinese 38
15. Cagliari 33
16. Chievo 30
17. Bologna 28
18. Livorno 25
19.Sassuolo 25
20. Catania 20