Di Marzio (Sky): “Colpo Juve, Kingsley Coman è un nuovo giocatore bianconero”

coman

Un colpo di fulmine. Ora, amore vero. Quello nato tra la Juventus e Coman, ragazzo francese in scadenza di contratto col Psg. Su di lui c’era anche la Roma. Ma è la Juventus a prenderlo, definiti gli ultimi dettagli. La Juve si assicura uno dei talenti più promettenti nel panorama del calcio europeo. A 16 anni, 8 mesi e 4 giorni già con la maglietta del Psg prima squadra (debuttante più giovane di sempre a debuttare coi parigini), tra Cavani e Ibrahimovic. Scelta di Carletto Ancelotti. Treccina bionda o capelli tinti, poco importa. Coman lo si riconosce per altro, le sue doti calcistiche hanno affascinato mezza Europa. Sbarazzino, trequartista effervescente e dinamico. All’occorrenza anche esterno, per accentrarsi e colpire. Come quel 19 dicembre 2012, in NextGen: Coman parte da sinistra palla al piede e dal limite calcia di destro. Gol, nel sette. Contro? Proprio la Juventus, ecco la scintilla. Vera, nel suo destino. Cresciuto nell’US Sénart-Moissy (stesse orme di Kondogbia), Coman si è imposto all’ombra della Tour Eiffel: miglior giocatore delle giovanili sia nel 2012 che nel 2013. E le Under nazionali ne parlano benissimo, dalla 16 alla 19. “King” è il soprannome. Un Re a Torino? La Juventus ci spera. E intanto lo fa suo.

fonte: gianlucadimarzio.com