Sturaro: “La Juventus un sogno, ma ora penso al Genoa”

Genoa-Locarno (Amichevole)

Il giovane centrocampista classe 1993 Stefano Sturaro, acquistato proprio ieri dalla Juventus dopo aver versato 5,5 mln di euro più bonus al Genoa, ha rilasciato un’intervista all’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”. Ecco quanto evidenziato da Maidirecalcio:

CHE SOGNO “Rimarrò al Genoa in prestito per quest’anno, ma essere comprato dalla Juventus ed avere la possibilità in futuro di giocare lì è un sogno che si realizza. Mio padre da ragazzo tifava per i bianconeri e la mentalità della squadra e di mister Conte è come la mia: sempre rivolta alla vittoria”.

STURARO OGGI – Sturaro ritorna al presente: “Per i prossimi mesi sarò comunque un giocatore del Genoa, sono rossoblu dall’età di 14 anni e voglio che la fiducia dell’ambiente e di chi ha creduto in me resti intatta. Con i tifosi ho un rapporto bellissimo e spero che sarà per sempre così. Il mio ruolo? Sono un mediano che gioca davanti alla difesa, me la cavo in entrambe le fasi e qualche volta posso agire da centrale nel pacchetto arretrato. Il mio mentore? E’ Juric, ai tempi della Primavera del Genoa”.

L’AFFARE – Sturaro è stato acquistato dalla Juventus per 5,5 mln di euro più altri 3,5 mln che verranno pagati al Genoa al raggiungimento di determinati obiettivi a partire dal campionato 2015/2016, il Genoa otterrà però ulteriori 2 mln già quest’anno come premio di valorizzazione.