Probabili formazioni Argentina-Belgio, 4-3-3 a confronto

argentina-belgio

Poco meno di sei ore dall’inizio della sfida dello stadio Nacional di Brasilia Argentina-Belgio, filtrano le prima indiscrezioni per quanto riguarda le formazioni ufficiali che verranno comunicate intorno alle 17 (ore italiane). Dovrebbe essere sfida tra 4-3-3, con Sabella voglioso di confermare il trio d’attacco, con “sottofondo napoletano”, composto da Messi-Higuain-Lavezzi. Il cambio più importante riguardo la difesa, dove lo squalificato Rojo sarà sostituito dal vigoroso Basanta, già utilizzato nei tempi supplementari della sfida contro la Svizzera. Mister Wilmots tralascia, almeno inizialmente, il suo amatissimo 4-2-3-1, mettendo fuori dall’11 iniziale il napoletano Mertens a favore di una maggiore copertura sulla linea mediana del campo, Defour potrebbe essere infatti il nome giusto per fronteggiare le scorribande di Di Maria e sostenere i non più solitari due Fellaini e Witsel. Davanti ballottaggio tra Origi e Lukaku, con Wilmots che potrebbe replicare quanto già visto contro gli States, con il giocatore che milita in Premier pronto a subentrare dalla panchina a partita in corso per “spezzare” il gioco. Sarà sfida di spessore, non solo per il precedente incredibile risalente a 28 anni fa, partita quella decisa da uno strepitoso Maradona, soprattutto per la caratura tecnica delle sue compagini, capaci entrambe di classificarsi come prima nel proprio girone, imbattute con 4 vittorie fino ad ora.

PROBABILI FORMAZIONI ARGENTINA-BELGIO

ARGENTINA (4-3-3): Romero; Zabaleta, F. Fernandez, Garay, Basanta; Gago, Mascherano, Di Maria; Messi, Higuain, Lavezzi. All. Sabella.

BELGIO (4-3-3): Courtois; Alderweireld, Kompany, Van Buyten, Vertonghen; Defour, Witsel, Fellaini; De Bruyne, Origi, Hazard. All. Wilmots.