Addio ad Alfredo Di Stefano, Leggenda del Real Madrid

Alfredo-Di-Stéfano

E’ morto ad 88 anni, dopo l’infarto che lo aveva colpito nei giorni scorsi, la Leggenda del Real Madrid Alfredo Di Stefano. Il Presidente Onorario del club ha trascorso una vita per il suo club.

Di Stefano viveva vicino al Bernabeu (e, ironia della sorte, ci è praticamente anche morto, sentendosi male nei pressi della zona dell’impianto sportivo) e nella sua carriera ha praticamente vinto ogni cosa: 2 Palloni D’Oro, Liga e Coppe dei Campioni con il Real Madrid. In totale, sono stati 22 i titoli vinti dall’ex attaccante argentino. In carriera ha vestito la maglia di due Nazionali, Spagna ed Argentina ed è, tutt’ora, il giocatore del Real Madrid ad aver segnato più gol nel Clasico, ben 18. Di Stefano è stato considerato in maniera unanime uno dei calciatori più forti ed influenti del XX° secolo ed era soprannominato La Saeta Rubia per via della sua velocità. In carriera ha segnato quasi 500 gol, risultando essere uno degli attaccanti più prolifici di sempre.

Di Stefano aveva già avuto problemi al cuore nel 2005 ed ultimamente il suo stato di salute era andato progressivamente peggiorando. Lascia da dominatore assoluto della storia dei Blancos, da uomo simbolo di un club che prima del suo avvento non aveva vinto il campionato spagnolo per 20 anni. Siamo sicuro che il mondo del calcio non lo dimenticherà mai, e Di Stefano continuerà a vivere nel Mito e nella Storia.