Vigilia movimentata per l’Olanda: orange “sfrattati” dall’albergo

Olanda

Non una vigilia da sogno per l’Olanda in vista della semifinale contro l’Argentina in programma domani. A poche ore dalla partitissima, infatti, la nazionale orange è stata “sfrattata” dal proprio albergo, il Caesar Park di Ipanema, per volere della FIFA, che si è impossessata dell’albergo con tutta la sua mole di dirigenti, vips e sponsor. I tulipani hanno così dovuto fare le valigie e trasferirsi verso l’interno, all’Hotel Pullman di Ibirapuera.

A dir poco infastidito il numero uno della federazione olandese, Van Oosteven: “Fosse stato per la FIFA saremmo dovuti andare in chissà quale posto sperduto… Non mi pare per niente giusto che i nostri giocatori debbano cambiare hotel a poche ore dalla partita più importante di tutta la loro carriera”.

Secca la replica della FIFA, secondo cui l’Olanda era già stata avvisata ad inizio torneo che dopo i quarti di finale sarebbe stata allontanata dalla struttura.