Serie A, il punto su Genoa, Samp, Cagliari, Palermo, Sassuolo e Chievo

matri

GENOA – Il Genoa è molto attivo nelle ultime ore. Stamattina è stato definito l’affare che vedrà Alberto Gilardino trasferirsi in Cina al Guangzhou Evergrande di Lippi e Diamanti, con lo stesso giocatore che ha svelato di aver firmato il contratto nelle scorse ore. I rossoblu contestualmente si affideranno ad Alessandro Matri (per lui visite mediche nel primo pomeriggio), che ha dichiarato: “Sono motivatissimo e non vedo l’ora di cominciare questa esperienza al Genoa. La scorsa stagione è stata per me un incidente di percorso, sono onorato di poter giocare con la maglia del club più antico di Italia, il sogno è tornare in Nazionale”. Il Genoa ha messo le mani anche su Armando Izzo, che lunedì dovrebbe effettuare i test medici e firmare un triennale con i liguri.

SAMPDORIA – Anche la Sampdoria si muove e sta cercando di ottenere Alfred Duncan dall’Inter. Il giovane centrocampista ghanese è stato oggetto di un incontro tra la dirigenza blucerchiata ed il procuratore del giocatore, al termine del quale sembra essere fiorito un forte ottimismo. Duncan rinnoverà il proprio contratto con l’Inter e poi si trasferirà nella squadra allenata da Sinisa Mihajlovic in prestito con riscatto per la Samp ed opzione di controriscatto per l’Inter.

CAGLIARI – Da Cagliari giunge una doppia notizia: i rossoblu si sono assicurati Lorenzo Crisetig che dovrebbe firmare un biennale con i sardi, e da Zeman potrebbe andare anche l’attaccante classe ’88 Leonardo Pavoletti, 20 gol con il Varese nell’ultimo campionato di Serie B. A Cagliari resta poi Andrea Cossu, il quale proprio oggi ha prolungato il proprio contratto scaduto dieci giorni fa fino a giugno 2015. Buone le possibilità di offrire un accordo annuale anche a Vlada Avramov, pure lui in scadenza lo scorso 30 giugno, ci sono trattative per prolungare il rapporto anche con Luca Rossettini, che ha alcune richieste, al pari di Davide Astori (Lazio su tutte per quest’ultimo).

PALERMO – I rosanero offriranno un nuovo contratto sia ad Edgar Barreto che ad Ezequiel Munoz. Il mediano ed il centrale dovrebbero apporre le rispettive firme in calce a degli accordi triennali una volta che la società rosanero sarà giunta nel ritiro austriaco di Bad Kleinkirchheim. Dovrebbe restare come portiere di riserva pure Samir Ujkani, di rientro dal prestito al Chievo, mentre non ci sono offerte ufficiali per Abel Hernandez.

CHIEVO – La società clivense ha già ufficializzato diversi innesti nonostante l’addio dello storico ds Giovanni Sartori, sostituito da Luca Nember appena qualche giorno fa. Intanto duro lo sfogo del presidente Campedelli: “Ad eccezione di Sartori, per il quale le porte del nostro club resteranno sempre aperte, ritengo che tutti gli altri che hanno lasciato il Chievo non erano all’altezza del nostro club”. L’allenatore Eugenio Corini ha dichiarato a Il Corriere di Verona: “Nember farà bene, dobbiamo valutare la situazione di Luca Rigoni, desideroso di fare una nuova esperienza, e parlerò anche con Pellissier. Dessena? Ci piace ma la trattativa si sta presentando un pò complicata. E’ possibile che arriveranno altri due acquisti. Maxi Lopez? Tornerà a fare bene qui da noi”.

SASSUOLO – Infine la società neroverde intende fare meglio della salvezza conquistata un pò troppo tardi nella scorsa stagione. Il potenziale tecnico a disposizione di mister Di Francesco è buono e dopo l’importante conferma di Berardi nelle scorse settimane dovrebbe arrivare anche quella del portiere Gianluca Pegolo, vicino a legarsi per altre due stagioni alla compagine emiliana. Nel frattempo non si molla Cigarini: all’Atalanta sarebbero stati offerti l’intero cartellino di Jasmin Kurtic più 4 milioni di euro.