Arsenal, presentate le maglie ufficiali per la stagione 2014-2015 (FOTO)

gun__1405030416_711

In casa Arsenal è iniziata l’era Puma. Nella serata di giovedì sono state presentate le divise ufficiali dei gunners della stagione 2014-2015. Le maglie sono state rivelate attraverso una proiezione a 20 metri di altezza dall’acqua del Tamigi visto dalla riva nord. I “modelli” scelti per indossare le divise sono stati Mikel Arteta, Santi Cazorla e Mathieu Flamini.

L’amministratore delegato della PUMA Bjorn Gulden ha detto: “Questa sera è stata un’occasione importante per PUMA, e quello che abbiamo atteso da qualche tempo. Molte persone qui hanno lavorato sodo per questo momento e sono sicuro che i tifosi dell’Arsenal di tutto il mondo saranno entusiasti dai disegni del kit, nonché delle collezioni per l’allenamento e per i tifosi. E ‘un privilegio lavorare con l’Arsenal, non solo per la statura del club, ma anche per l’integrità della sua gente. Sono assolutamente sicuro che questo è l’inizio di una lunga e prosperosa relazione tra PUMA e Arsenal”.

La prima divisa rimane fedele a quella tradizionale introdotta nel 1933, con il rosso su quasi tutta la maglia ed il bianco sulle maniche. Tali colori rappresentano la forza e la lealtà dei tifosi Gunners, presenti in massa in ogni angolo del globo. Il rosso venne scelto come omaggio al Nottingham Forrest nel 1886, subito dopo la fondazione del club. Due fondatori del Diar Square erano giocatori del Forrest che, trasferiti a Woolwich per lavoro, vi crearono la prima squadra della zona. Il rosso originale era un po’ più scuro, per richiamare i colori della Borgogna.

La seconda casacca è con i tradizionali colori da trasferta giallo e blu, in ricordo di alcune delle più famose vittorie dei Gunners come la FA Cup del 1971 e 1979 e il titolo del 1989, storica impresa contenuta nel romanzo e, in maggior rilievo, nel film “Febbre a 90°”.

La terza divisa invece, che sarà utilizzata nelle gare in trasferta delle Coppe nazionali (FA e League Cup) e di Champions League, ha un look totalmente innovativo: delle bande alternate fra un blu scuro e un azzurro chiaro bordate con un verde limone simboleggiano la voglia di progresso e di innovazione che ha guidato il club in tutta la sua storia, essendo stato uno dei primi a portare i numeri sulle magliette e ad installare i proiettori nello stadio.

Mikel Arteta, stella dei Gunners ma nel vivo in alcune vicende di mercato che lo vedono vicino alla Fiorentina, ha detto: “Le nuove divise sono davvero impressionanti, soprattutto per la storia che si portano dietro e che noi giocatori sentiamo. L’Arsenal è speciale, queste divise sono meravigliose e va riconoscito il lavoro meravigilioso che PUMA ha fatto. E’ senz’altro un ottimo inizio di stagione, speriamo di regalare presto ai nostri tifosi nuovi e prestigiosi trofei”.