Ferreira Carrasco, il talento belga pronto a sbarcare a Roma

ferreira-carrasco

Continua la caccia ai migliori giovani del panorama calcistico internazionale da parte della Roma.
Ora il club giallorosso, dopo gli acquisti di Sanabria e Paredes, è sulle tracce di Yannick Ferreira Carrasco, esterno offensivo del Monaco e della Nazionale belga Under 21.

STORIA –  Ferreira Carrasco nasce a Ixelles (Bruxelles) il 4 settembre 1993. Inizia a muovere i primi passi con lo Stade Everois Racing Club, per poi passare al Diegem. Nel 2009 viene acquistato dal Genk, ma solo un anno più tardi, all’età di 17 anni, il giovane belga passa al Monaco. Yannick firma un triennale con il club di Montecarlo, iniziando a giocare con il Monaco Under 19 e poi successivamente con la squadra riserve in quarta divisione, dove segna 7 gol in 21 partite.  Durante il ritiro pre-campionato 2011/2012, l’allenatore dell’epoca,  Claudio Ranieri, rimane estasiato dalle doti dell’eclettico giocatore belga e così il tecnico italiano lo fa esordire fin dalla prima partita di Ligue 2. A fine anno, Ferreira Carrasco totalizzerà 26 presenze diventando tra gli artefici del ritorno in massima serie del Monaco. L’anno successivo, in Ligue 1, Yannick si mette in luce con prestazioni di alta classe, terminando la stagione con 19 presenze e 4 reti.

CARATTERISTICHE TECNICHE – Giocatore eclettico e polivalente. Può giocare sia a destra che a sinistra senza alcun problema: a Monaco si è messo prevalentemente come esterno di centrocampo in un 4-4-2 offensivo. Può essere letale con le sue incursioni, soprattutto come esterno in un tridente d’attacco. Tecnicamente molto valido, abbina qualità a quantità in maniera continua.Per le sue giocate viene paragonato a Cristiano Ronaldo e al suo connazionale Eden Hazard.

Sabatini e la Roma, ancora una volta, dimostrano di saper comprare giovani di valore in giro per il mondo. 

Le giocate di Yannick Ferreira Carrasco: