Marcos Alonso lontano da Firenze, chiesta cessione

marcos alonso

La storia d’amore tra la Fiorentina e Marcos Alonso sembra essere giunta al termine, il laterale spagnolo ex cantera del Real Madrid e con un passato nel Bolton non è riuscito infatti a conquistare la fiducia di mister Montella, e nelle ultime ore avrebbe chiesto al club gigliato di essere ceduto, come riferito da Sky Sport. Il laterale mancino ha disputato un’ottima seconda parte di stagione al Sunderland, squadra dove era stato girato in prestito dalla stessa Fiorentina che in cambio aveva ricevuto un “epurato” del club inglese come Modibo Diakitè.

MARCOS ALONSO E L’AMORE PER LA PREMIER E’ sempre sembrato un pesce fuor d’acqua Marcos Alonso, troppo tecnico il gioco di Montella, fin troppo tattico il calcio praticato nella massima serie nostrana, lui, un ragazzone spagnolo dotato di un fisico da atleta con piedi tutt’altro che “mansueti”, non è riuscito a uniformarsi a tale situazione. La Fiorentina era riuscito a strapparlo l’anno passato al Bolton, dove era in scadenza di contratto, Macia, estimatore del calciatore, l’aveva subito dirottato a Firenze consapevole delle sua capacità, poi la bocciatura di Montella e la cessione in prestito per fare esperienza, nuovamente in Premier League, il suo vero amore, questa volta però al Sunderland di Borini e Giaccherini, due vecchie conoscenze del calcio italiano. Su di lui adesso ci sono sia i biancorossi del Sunderland, folgorati dalle sue belle prestazioni, che il West Ham, con i primi che vorrebbero inserire nuovamente Diakitè nell’affare per accaparrarsi l’esterno spagnolo.

 

Stefano Mastini (@StefanoMastini1)