Sbornie mondiali: la “finezza” di Muller con una giornalista colombiana

 

muller schweini

Non avranno certo festeggiato come noi italiani, ma siamo sicuri che nello spogliatoio della Germania la birra abbia fatto da padrona. Questo è il minimo che ci si aspetta da dei bravi tedeschi e specialmente dai bavaresi quali Bastian Schweinsteiger e Thomas Muller. Il simpatico duo, visibilmente in stato di lucidità precaria, è stato intercettato in mix zone da un’avvenente giornalista colombiana, ansiosa di fare domande ai neo campioni del mondo. I due giocatori del Bayern Monaco, come novelli Totò è Peppino, inizialmente hanno affermato (scherzosamente) di accettare l’intervista a patto che la giornalista facesse le domande in bavarese, per poi esibirsi in un botta e risposta con la malcapitata reporter. Ai complimenti della giornalista rivolti (in inglese) a Thomas Muller per aver mancato soltanto per poco la scarpa d’oro per il miglior realizzatore del mondiale, l’attaccante ha risposto in maniera esuberante nella sua lingua madre, per poi girare i tacchi ed andare via. Visibilmente imbarazzato è intervenuto il suo compagno, improvvisatosi traduttore:” Ha detto che sei molto carina ed è contento di aver vinto il titolo di campione del mondo”. La giornalista, ignara, si è sentita addirittura lusingata: peccato, però, che la risposta di Muller fosse leggermente più colorita. In un misto di tedesco e dialetto bavarese pare abbia detto:” Chi se ne frega, siamo campioni del mondo! Abbiamo vinto la coppa, la scarpa d’oro puoi infilartela…”. Chissà se la giovane giornalista l’avrebbe presa altrettanto bene se avesse compreso la lingua di Muller…magari dopo un litro di birra sarebbe stata anche lei al gioco.

https://www.youtube.com/watch?v=DywqzoPzZLo