Milan-Cagliari 1-0, Bacca fa sognare Montella

Bacca

Milan Cagliari pagelle – Ecco il resoconto, il tabellino e le pagelle del match tra rossoneri e sardi dell’ultima giornata d’andata.

Carlos Bacca torna protagonista e San Siro gioisce. Milan-Cagliari si risolve nei minuti finali grazie alla rete del colombiano, che torna alla rete e riporta il Milan al quarto posto in classifica. Nel primo tempo dell’incontro le emozioni non sono ben distribuite. Questo perché nei primi 5′ il Milan sembra premere forte per arrivare presto al vantaggio ma, in seguito, il Cagliari erige un ottimo muro difensivo e raramente i rossoneri si rendono pericolosi dalla parte di Rafael. Anzi, sono gli isolani ad avere un’ottima occasione con Barella, sulla quale Donnarumma mette una pezza.
Nella seconda frazione la prestazione dei rossoneri si alza progressivamente di tono, anche se Rafael continua a non compiere grossi interventi. Molti gli errori, il Cagliari non ne approfitta anche se con Isla segna (ma in fuorigioco). Nel finale Bacca sfrutta un rimpallo e mette dentro l’1-0, con il Milan che turna dunque alla vittoria in campionato.

Tabellino Milan-Cagliari

FORMAZIONI
MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate (27′ Antonelli), Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Pasalic (78′ Lapadula), Locatelli, Bonaventura (64′ Bertolacci); Suso, Bacca, Niang. All. Montella

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves, Capuano; Isla, Di Gennaro, Dessena (92′ Giannetti); Barella; Farias (77′ Joao Pedro), Sau (72′ Borriello). All. Rastelli

AMMONITI: Isla (C)

MARCATORI: 88′ Bacca (M)

ARBITRO: Giacomelli

Pagelle Milan

Donnarumma

Abate 6 – Molto propositivo per tutto il tempo in cui resta in campo. Il suo infortunio pare abbastanza grave ed è una mezza tegola per il Milan.

dal 27′ Antonelli 6 – Personalità sulla fascia sinistra al servizio dell’allenatore. Nulla di eclatante ma svolge quasi alla perfezione il compitino.

Paletta 6,5 – Roccioso e praticamente mai in difficoltà contro gli attaccanti avversari. Spesso propositivo anche per le azioni offensive.

Romagnoli 6,5 – Anche per lui una prova solida, con qualche leggerissima sbavatura in impostazione. Che, però, non danneggia il suo voto.

De Sciglio 5,5 – Decisamente troppo timido nel suo ruolo di terzino, sia per quanto riguarda la fascia destra che la sinistra. Poco in partita in fase offensiva.

Pasalic 5,5 – Abbastanza bene nell’impostazione e nel recupero palla. Anche lui, però, praticamente nulla per ciò che concerne l’attacco.

dal 78′ Lapadula s.v.

Locatelli 6 – Grande ordine in mezzo al campo. Gioca come un veterano ed è lui a comandare il reparto senza troppi affanni.

Bonaventura 6 – Non la sua miglior partita ma è comunque uno dei più pimpanti. Necessità di più concretezza e meno ghirigori in certe occasioni.

dal 64′ Bertolacci 5,5 – Non entra bene in partita e praticamente dai suoi piedi non passano mai palloni pericolosi per i sardi.

Suso 6,5 – E’ sempre l’uomo più pericoloso, anche se oggi è apparso leggermente annebbiato in alcune giocate. Quando non gira a dovere la fase offensiva ne risente.

Bacca 7 – Altra gara con poca grinta ma anche poche palle giocabili. Sfrutta l’unica occasione del suo incontro, tornando al gol e riportando il Milan in alto. Causa anche l’espulsione di Bruno Alves.

Niang 5,5 – A livello mentale interpreta il  match senza dubbio meglio delle ultime volte. Anche lui, però, è piuttosto evanescente.

Pagelle Cagliari

Rafael 6 – Poche parate, per il resto una serata quasi da spettatore per il portiere brasiliano, almeno fino alla rete di Bacca.

Pisacane 6 – Dimostra di tenere abbastanza bene la velocità di Niang, inoltre spesso riesce ad arrivare al cross in attacco.

Ceppitelli 6,5 – Decisamente ordinato, tiene più che egregiamente la marcatura su Bacca e non va mai in confusione.

Bruno Alves 6,5- Esperienza da vendere anche su un campo come quello di San Siro. Qualche perplessità quando scala su Suso ma niente danni. L’espulsione lascia i suoi in inferiorità negli ultimi minuti.

Capuano 5,5 – Soffre parecchio l’esuberanza di Suso, che infatti necessita sempre di raddoppio. Nel complesso però non commette pecche gravissime.

Isla 6 – Nel suo “nuovo” ruolo da mezzala si comporta bene, segnando anche una rete giustamente annullata per fuorigioco.

Di Gennaro 6,5 – Davanti al club che non ha mai creduto in lui sfodera una prestazione di grossa portata, con buona personalità.

Dessena 6 – Il capitano rossoblu dimostra nuovamente una grossa presenza a centrocampo. Dalle sue pari raramente si passa.

92′ Giannetti s.v.

Barella 6,5 – E’ sua la più grande occasione degli ospiti, Donnarumma dice no. Molto bene tra le linee con inserimenti puntuali.

Farias 6 – La sua velocità viene sofferta dai giocatori del Milan ma il ragazzo pecca spesso di precisione negli ultimi passaggi

dal 77′ Joao Pedro s.v.

Sau 6 – Buona partita del folletto cagliaritano, che pur senza creare grossi pericoli riesce nell’intento di tenere impegnati i difensori avversari.

dal 72′ Borriello s.v.