Accusò Ibrahimovic di doping: ex C.T. condannato

Zlatan Ibrahimovic

Ibrahimovic doping – Lo svedese, accusato di essere dopato, riceverà un risarcimento.

Zlatan Ibrahimovic continua a manifestare un rendimento da record. Lo svedese è sempre più decisivo per il Manchester United, nonostante l’età non sia proprio delle più giovanili. Alla corte di Mourinho Ibra sta confermando il bel rendimento che ha contraddistinto praticamente tutta la carriera e i suoi detrattori sono diminuiti in maniera impressionante. Oggi, peraltro, è arrivata l’ennesima soddisfazione per lo svedese. Si tratta però di qualcosa che, almeno parzialmente, esula dal comportamento sui campi di gioco da parte di Ibrahimovic, ma che al contempo risulta strettamente collegata al suo rendimento.
Qualche mese fa, infatti, un ex C.T. dell’atletica svedese sparò a zero sul calciatore, accusandolo addirittura di essere dopato nel suo periodo juventino. “Quando giocava nella Juve ha preso 10 chili in sei mesi. Secondo me era dopato, almeno questa è la mia impressione, è impossibile prendere tanti chili di massa muscolare in così poco tempo”, queste le dichiarazioni rilasciate da Ulf Karlsson tempo addietro.

Punizione esemplare

L’uomo ha però pagato amaramente questa sua “confidenza”. Secondo quanto riportato da La Gazzetta Dello Sport, infatti, Karlsson è stato condannato per diffamazione dal Tribunale di Karlstad. Dovrà pagare dunque una salatissima multa di circa 25.000 euro all’attaccante svedese. Nella sentenza si legge che “anche se le osservazioni di Karlsson non contengono un’accusa diretta, non possono essere comprese in modo diverso e danno l’impressione che Ibrahimovic si sarebbe dopato durante la sua permanenza alla Juventus”

Il preparatore atletico, che dopo tali dichiarazioni provò a scusarsi con il calciatore, non ha dunque evitato il provvedimento. Un’altra “vittoria” dunque per Ibrahimovic, calciatore e uomo sempre molto discusso e da alcuni poco amato, ma perennemente in grado di imprimere la sua impronta nella storia del calcio, in una maniera o nell’altra. In attesa di tornare a vincere qualcosa di importante con il Manchester United.

About The Author



Studente di Scienze Motorie. Calcio, tennis, wrestling. La scrittura come passione, lavoro e veicolo emotivo. Su Contra-Ataque perché proporre qualcosa di differente, al giorno d'oggi, è fondamentale.