Vidal rifiuta il Galatasaray: la paura batte il cambiamento

Aleix Vidal

Vidal Barcellona Galatasaray – Il terzino dei blaugrana rifiuta una destinazione di calciomercato per via di una motivazione prettamente extrasportiva.

Il calciomercato è già nel vivo e ovviamente alcuni trasferimenti sono già stati fatti. Altri saranno da fare, per la gioia di calciatori scontenti o di società in attesa di rinforzi importanti. Altri ancora, invece, salteranno o sono saltati per le motivazioni più disparate. Ad esempio, quello di Aleix Vidal: il terzino del Barcellona, infatti, da mesi manifestava il desiderio di voler andare via dal club blaugrana. Un desiderio quasi esaudito, perché a lui si è interessato con vigore il Galatasaray, club turco tra i più importanti e famosi. L’affare sembrava quasi fatto ma, all’improvviso, è sfumato del tutto, arenandosi completamente. E il motivo, purtroppo, non è sportivo.
Con alcune parole riportate dallo Sport English, il dirigente del club turno Levent Nazifoglu spiega il vero perché del naufragio della trattativa: “La questione terrorismo purtroppo ha frenato la trattativa con Vidal per il prestito”, rivela l’esponente del Galatasary. Il calciatore, dunque, ha probabilmente avuto paura di portare sé stesso e la sua famiglia in una zona che ultimamente è diventata sempre più un obiettivo sensibile per quanto concerne attacchi terroristici.

Un potenziale problema

Una situazione assolutamente da non sottovalutare, persino a livello sportivo. La Turchia è una meta sempre più pericolosa per i calciatori che intendono cambiare squadra: l’allerta terrorismo, specie dopo gli ultimi sviluppi, è altissima.

E’ pur sempre vero che la carriera di Vidal avrebbe bisogno di uno slancio. Il terzino ex Siviglia, acquistato teoricamente per diventare l’erede di Dani Alves, è finito invece nel dimenticatoio. Luis Enrique non sembra apprezzarlo particolarmente e la sua partenza, a gennaio o nel mercato estivo, è praticamente fuori discussione. La meta, però, non sarà il Galatasaray. La paura, purtroppo, comincia a vincere le nostre abitudini.

About The Author



Studente di Scienze Motorie. Calcio, tennis, wrestling. La scrittura come passione, lavoro e veicolo emotivo. Su Contra-Ataque perché proporre qualcosa di differente, al giorno d'oggi, è fondamentale.