Spalletti scherza su Nainggolan: “Stanotte dorme con me”. Dzeko commenta l’errore dal dischetto

Luciano Spalletti
CONDIVIDIShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on RedditShare on StumbleUpon

Spalletti Nainggolan – Al termine di Crotone-Roma, Luciano Spalletti ha esaltato le qualità di Radja Nainggolan, mentre Dzeko ha commentato l’errore dal dischetto.

Dopo la vittoria sul campo del Crotone, Luciano Spalletti ha parlato ai microfoni di Sky, commentando il risultato positivo colto dai suoi. Poi il tecnico di Certaldo è tornato sul “caso Nainggolan”, dopo la difesa a spada tratta di ieri in conferenza stampa. Il belga è risultato ancora una volta decisivo per la Roma e Spalletti ne ha esaltato le qualità, prima di scherzare sui presunti eccessi notturni dell’ex Cagliari.

Secondo me è fortissimo, ce ne sono molti nel nostro campionato e anche in Europa ma lui è di quel livello li, è un top player. Se continua a stare così fisicamente e mentalmente ci può dare una grossa mano. Il caso lo si è voluto creare, lui tiene a stare alla Roma e l’ha sempre detto e per questo non andrebbe in un’altra squadra, è un giocatore troppo bravo e troppo buono, loro devono sapere che sono campioni che vivono una sorta di Grande Fratello e dal quel punto di vista si può essere più maturi ma è un “caso” solo perché lui è troppo buono e troppo disponibile. Serata libera per tutti? Lui dorme con me nel letto matrimoniale.

DZEKO E L’ERRORE DAL DISCHETTO

La partita di Edin Dzeko non è cominciata nel migliore dei modi. Al 17′ il secondo errore dal dischetto stagionale poteva infatti incidere molto negativamente sulla partita della Roma, che è poi riuscita comunque nell’intento di sbloccare la gara prima dell’intervallo grazie al solito Radja Nainggolan. Nella ripresa il bosniaco si è fatto perdonare segnando la rete del 2-0 che ha chiuso i conti, permettendo alla Roma di portarsi momentaneamente a -4 dalla Juventus capolista e allungando in classifica marcatori

Nel post gara, ai microfoni di Premium Sport, Dzeko è tornato sul calcio di rigore sbagliato.

Non è mai facile in Serie A, abbiamo fatto il nostro. Rigore? Non lo so, potrei lasciar tirare rigore ad altri, poi ho fatto gol. Juventus? Abbiamo fatto il nostro, degli altri non ci interessa niente. Vincere tutte le partite? Dobbiamo provarci, è un periodo difficile adesso perché tutte le partite sono importanti, guardiamo partita dopo partita. Voglio dimostrare che questo sono io, fare di più e forse senza rigori, vediamo.

 


CONDIVIDIShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on RedditShare on StumbleUpon

About The Author



Anno di grazia 1991. Principe mezzosangue, un po' lombardo un po' ligure. Sport addicted since day one, Anfield come luogo di culto, Stevie G. come venerabile maestro.Maidirecalcio.com mi aiuta a realizzare un sogno.Twitter: @MarcoColombo2Facebook: https://www.facebook.com/ElKunCall