Real Madrid, un altro exploit per continuare un ciclo leggendario

Una Liga, una Champions League, una Supercoppa Europea ed una Supercoppa di Spagna: questo è il bottino ottenuto dai galacticos la scorsa stagione. Un’annata piena di trionfi quella del Real di Zizou che adesso è chiamato a riconfermarsi. L’ultimo doppio confronto con il Barça lascia ben sperare per un nuovo cammino, che però si preannuncia difficile vista la concorrenza in Europa e in Spagna.

Real Madrid, la stagione che verrà

Una strada tortuosa, piena di curve e ostacoli da non sottovalutare. Per la compagine madridista sarà dura ripetere l’exploit dello scorso anno, ma l’organico sembrerebbe pronto per continuare un ciclo già ricco di successi. Le pedine del tecnico francese sembrano assai affiatate e si trovano come gli ingranaggi di un motore di una macchina, che ormai sfreccia alla velocità della luce verso nuovi traguardi. Il circuito è sempre lo stesso: quello della Liga. Il campionato spagnolo sembra essere un tracciato ricco di insidie, ma quest’ultime non spaventano il Real Madrid, desideroso di ripetere un doblete o perché no.. compiere un triplete che consegnerebbe a Zizou e ai suoi l’eterna gloria. La squadra ha le carte in regola, ma per compiere l’impresa servirà sconfiggere le corazzate di Barça, Siviglia e Atletico in Spagna. In Europa tutta un’altra musica: la Champions è diventata una seconda casa, quasi l’habitat naturale per un organico pieno di stelle ed individualità eccezionali. La concorrenza è composta da Bayern, Psg, Chelsea, City, Juventus e molte altre, ma al momento Florentino Perez può dormire sogni tranquilli poiché dispone di una rosa perfetta per centrare tutti gli obiettivi. Tre obiettivi, una squadra ed una nuova stagione, Real…e il sogno di imporsi anche una volta.

di Giovanni Benvenuto