SHARE

Non è ufficiale, però ci siamo quasi. Luis Enrique non sarà più l’allenatore della Roma. L’annuncio del suo addio sembra l’abbia dato nell’ultimo allenamento a tutti i suoi giocatori. Era arrivato a luglio nella Capitale con buoni propositi annunciando di voler restare 5 anni a Roma e già si sentiva parte del progetto. Ma ciò non è stato possibile. Stagione altalenante segnata da alcune vittorie ma anche da rovinose sconfitte. Il suo progetto non è andato in porto. La sua idea di calcio non è stata possibile metterla in pratica qui in Italia. Ritornerà quasi sicuramente in Spagna dove potrà lavorare con tranquillità senza l’ansia da risultato. Montella è pronto?

SHARE