SHARE

Cosa siete disposti a fare per una partita di calcio? Cosa vi ha portato a fare il calcio? Avete mai fatto qualcosa di eclatante per non perdere una partita?

Bene, ci avete pensato? Potete anche scriverlo come commento a quest’articolo ma niente supererà mai “l’opera d’arte” realizzata da Abhisek Deep Anand.

Questo buontempone di giornalista indiano ha orchestrato un piano inquietante per riuscire a trovare i soldi necessari per vedere una partita di Premier League.

Disoccupato e in preda alla disperazione ha invitato a cena la sua dolce metà, le ha preso il cellulare e infine l’ha letteralmente rapita chiudendola in una stanza.

Ma perché sequestrare la propria ragazza? Semplice, figlia di un uomo che ha accumulato una certa fortuna lavorando negli Stati Uniti, il nostro caro Abhisek ha avuto la brillante idea di chiamare il suo presumiamo ex suocero per chiedere un riscatto di 170mila sterline, insomma 215mila euro (a quanto pare vedere la partita di Premier League richiede un patrimonio del genere).

Dopo 16 ore la polizia, avvertita dal padre della povera ragazza, è riuscita a liberare la sequestrata e ad arrestare questo insolito patito di calcio che tra l’altro aveva anche minacciato di uccidere la sua compagna, e tutto questo per una partita.

Cosa avrà pensato Abhisek al momento dell’arresto?

“Chissà se in prigione c’è la televisione…”

SHARE