SHARE

Alberto+Gilardino+Adrian+Mutu

Chi si rivede. A volte ritornano. Il ritorno del figliol prodigo. Potremmo cominciare questo pezzo in tanti modi. Parliamo, come avrete intuito, di Adrian Mutu. Il 33enne attaccante ora in forza all’Ajaccio ha ricevuto la convocazione del ct Victor Piturca per gli imminenti impegni di qualificazioni mondiali che la Romania sosterrà contro Turchia ed Olanda. Il giocatore è stato più volte escluso dalla nazionale per motivi disciplinari, avendo il vizietto di passare le nottate pre e postpartita in discoteche e simili.

A fargli posto Raul Rusescu e Marius Niculae, che molto bene hanno fatto con la maglia gialla della Romania nelle loro apparizioni sin qui,oltre che con quelle dei rispettivi club di appartenenza, la Steaua Bucarest ed il Vaslui. Al contrario la stagione di Mutu finora non è stata esaltante, con 3 presenze in campo e nessun gol segnato per la squadra di Corsica. Come non citare infine quella volta che Mutu, ospite della Gialappa’s Band per il loro programma domenicale, fu alla fine cacciato dagli studi Mediaset per il suo comportamento non proprio da persona civile. Uh-uh…

SHARE