SHARE

E’ successo nel massimo campionato boliviano, tra l’Universitario e l’Oriente Petrolero, due delle squadre più forti dello stato sudamericano. Carlos Arias, estremo difensore dell’Oriente, ha neutralizzato per tre volte di fila una conclusione dal dischetto che l’arbitro ha fatto ripetere perché giudicava irregolare il momento della partenza dello stesso Arias. Il quale però non si è mai scoraggiato riuscendo nell’impresa di mantenere inviolata la propria porta. Guardate il video dal minuto 4:20, con tanto di parate e disperazioni, infine la gioia finale.

 

SHARE