La faccia da schiaffi di Busquets

Claudio Cafarelli
30/10/2012

La faccia da schiaffi di Busquets

busquets barcellona inter

“I giocatori del Barcellona si buttano sempre” aveva detto Thiago Motta nella classica conferenza stampa alla vigilia della partita. Perso inamovibile della squadra catalana, Busquets decise così di prenderlo in parola. Probabilmente è stata la miglior squadra nella Storia, ma i giocatori del Barcellona ogni tanto si sono concessi qualche uscita tipicamente teatrale, una sorta di isteria collettiva che ha raggiunto anche loro soprattutto in quei rarissimi momenti di difficoltà.

Sergio Busquets, Barcelona – Inter (2010)

Non c’è esempio migliore di Sergio Busquets e della sua grandissima interpretazione nella famosa sfida di Champions League tra Barcellona-Inter, quella semifinale rimasta nella storia, penultimo tassello e quello decisamente più arduo per la squadra neroazzurra prima di raggiungere la storica vittoria finale. Lo spagnolo collassa sul campo da gioco dopo aver ricevuto uno schiaffetto da Thiago Motta, ma non finisce qui. Distrutto dal dolore si agita come in una tragica scena d’amore, ma poi spunta l’occhiolino, quell’occhiolino maligno che scruta se l’interpretazione è valsa un bel cartellino rosso al proprio avversario. Nonostante l’inferiorità numerica l’Inter riuscirà a tenere botta e a difendere il risultato della partita d’andata. Una partita eroica che entrerà nella storia del club neroazzurra. Quella prestazione permise all’Inter di tornare a disputare una finale di Champions League dopo 38 anni.

Good job Sergio!

Voto: 9.8 

Il tabellino di Barcellona-Inter, terminata 1-0. 

BARCELLONA-INTER 1-0

BARCELLONA (4-3-3): Valdes sv, Dani Alves, Tourè, Piquè, G.Milito (1′ st Maxwell), Xavi, Busquets (18′ st Jeffren), Keita, Messi, Ibrahimovic 4.5 (18′ st Bojan), Pedro. A disp.: 13 Pinto, 4 Marquez, 34 Thiago, 14 Henry. All.: Guardiola

INTER (4-2-3-1): Julio Cesar, Maicon, Lucio, Samuel, Zanetti, Cambiasso, Thiago Motta , Eto’o 6.5 (41′ st Mariga sv), Sneijder (22′ st Muntari), Chivu, D.Milito, (36′ st Cordoba sv). A disp.: 1 Toldo, 23 Materazzi, 45 Balotelli, 89 Arnautovic. All.: Mourinho.

ARBITRO: De Bleeckere (BEL).
RETE: 84′ Piqué.
NOTE: spettatori: 98.000. Espulso al 28′ Thiago Motta per gioco falloso. Ammoniti Pedro, Julio Cesar e Chivu. Angoli: 9-2. Rec.: 2′ pt, 4′ st.