SHARE

real-madrid-100-puntos-default

Un intero anno racchiuso in 11 momenti, attimi, istanti da immortalare.

Abbiamo racchiuso questi 12 mesi in 11 momenti proprio come i calciatori in campo..11 momenti calcistici da ricordare e rivivere attraverso foto e video che vi terranno compagnia in questi ultimi giorni del 2012.

3) REAL MADRID CAMPIONE DI SPAGNA, MOURINHO NELLA LEGGENDA

José Mourinho ce l’ha fatta: battendo 3-0 l’Athletic Bilbao in trasferta al San Mamés, il suo Real Madrid ha conquistato per la 32esima volta la Liga spagnola. Con 94 punti a due giornate dalla fine, i blancos mantengono i 7 di vantaggio sul Barcellona (vincitore 4-1 sul Malaga con tre gol di Messi) a due giornate dalla fine.

Al secondo anno di Spagna, quindi, la missione è compiuta: quella del club, consistente nel mettere dietro gli (ex) imbattibili blaugrana. E poi quella personale: essere l’unico allenatore al mondo ad aver vinto i campionati inglese (2 col Chelsea), italiano (2 con l’Inter) e spagnolo. Aggiungendo i due vinti col Porto, Mou entra nel club dei tecnici che hanno vinto in 4 Paesi.

Club piuttosto prestigioso, visto che comprende Giovanni Trapattoni (vincitore in Italia con Juventus e Inter, in Germania col Bayern, in Portogallo con il Benfica e in Austria con il Salisburgo), quell’Ernst Happel che nel 1983 da campione di Germania con l’Amburgo al Trap tolse la Coppa dei Campioni, dopo aver vinto scudetti anche in Austria, Olanda (Feyenoord), Belgio e infine Tomislav Ivic, campione di Jugoslavia, Olanda, Belgio e Portogallo.

 

 

SHARE