SHARE

rocchi inter

Tommaso Rocchi è già pronto a sfidare la Lazio.

L’attaccante dell’Inter si è imbarcato questa mattina su un aereo che lo ha portato a Milano dove oggi firmerà per l’Inter. Dall’aeroporto di Fiumicino l’ex capitano ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa ed ecco cosa ha evidenziato MaiDireCalcio:

«Qui non ero il vice Klose, ho avuto pochissimo spazio. Volevo continuare a fare il calciatore e l’Inter mi ha dato questa opportunità. Vado in un top club europeo e proveremo ad arrivare davanti alla Lazio prendendoci il secondo posto e magari provando ad insidiare anche la Juventus. In questo momento ho bisogno di essere considerato, cosa che nella Lazio, invece, è venuta meno. A fine stagione non ci sarebbe stata la possibilità di continuare a fare il calciatore, cosa che invece voglio fare all’Inter».

Il nuovo colpo di Moratti si gode il trasferimento in un top club:

«Si lotterà fino alla fine, il campionato è ancora aperto, anche se la Juventus sta facendo bene. Noi dell’Inter cercheremo di riprenderla. L’obiettivo da interista è andare a prendere la Juventus, sinceramente non mi aspettavo arrivasse ora l’occasione in una grande”. “Mi sento bene, sono contento e non vedo l’ora di cominciare – ha concluso il neointerista –. Se sono qui è perché ho ancora qualcosa da dare. Lasciare la Lazio dopo tanti anni è stata una scelta difficile, ma rimarrà sempre un grande affetto e spero possa essere solo un arrivederci. Magari tornerò sotto un’altra veste”.

SHARE