SHARE

Pro-Patria-Milan_h_partb

Una notizia che ci rende orgogliosi della nostra classe politica.

Tra i 6 indagati per lo sconcertante episodio di Busto Arsizio (cori razzisti contro Boateng) c’è anche un giovane assessore allo Sport e alle politiche giovanili del Comune di Corbetta: Riccardo Grittini, della Lega Nord!

Che dire? Tutto molto bello…no? Ovviamente per il 21enne, leghista, nominato assessore qualche mese fa, è subito iniziata la processione tipica dell’italiano medio: “è un bravo ragazzo”, “si è pentito del gesto”, “è una goliardata” , “ha sempre fatto beneficenza” ecc ecc.

Il sindaco Antonio Balzarotti non si sottrae ed è infatti di questo avviso:

“E’ un bravo ragazzo, una persona perbene. L’ho sentito domenica mattina per capire che cosa fosse successo. Era affranto, distrutto. Mi ha chiesto di risentirci dopo, per avere tempo per riflettere. Mi ha parlato di una goliardata, di un episodio simile a quelli che accadono tutte le domeniche negli stadi. Probabilmente il fatto che una squadra prestigiosa come il Milan si sia ritirata dal campo ha esacerbato gli animi” 

Insomma, secondo la tesi del sindaco, Grittini, sportivo fin da bambino, oggi portiere nel Corbetta calcio, studente di Scienze motorie alla Cattolica, sarebbe andato sopra le righe a causa della sua passione sfrenata per il pallone e per il tifo da curva.

“Certo, se si rivelasse non una ragazzata ma un episodio di razzismo vero e proprio non potrei fare altro che dissociarmi totalmente”, precisa il primo cittadino Balzarotti. Grittini, insieme ad altri cinque tifosi, è stato identificato dalla Digos e dalla Questura di Varese grazie ai filmati delle telecamere che hanno ripreso l’amichevole di Busto Arsizio.

Purtroppo ancora non hanno inventato la macchina per capire se un “buu” gridato allo stadio è sinonimo di razzismo o di ragazzata (che poi cosa c’è di tanto divertente in un buu, non siamo in grado di capirlo), nel frattempo, indignati, attendiamo il corso degli eventi, sperando che il sindaco utilizzi tutto il suo potere per costruire questa macchina “ambiziosa” e scagioni al più presto l’assessore vittima.

SHARE
Previous articleFifa Puskas Award 2012: i 3 finalisti
Next articleGiuseppe Rossi: “Sono contento di essere qui”
Classe '85. Fondatore e direttore editoriale di MaiDireCalcio (ora Contrataque), istintivo sognatore napoletano. Ho scritto per PianetaNapoli.it, ora sono redattore per NapoliCalcioLive.com, web content per jobyourlife.com e pagellista per calciomercato.it. Laurea in Economia, giornalista pubblicista, baggista e folle appassionato del Crystal Palace. Twitter @claudioc7 Facebook facebook.com/ChandlerBing85