SHARE

1451309-pav

Leonardo Pavoletti è risultato positivo al tuaminoeptano dopo un controllo del 26 dicembre scorso effettuato dopo la partita contro il Livorno.

“Il Coni – spiega il comunicato ufficiale apparso sul sito del Comitato olimpico – comunica che, a seguito degli esami eseguiti dal Laboratorio di Roma, è stato accertato un caso di positività. Nel primo campione analizzato, è stata rilevata la presenza di Tuaminoeptano per Leonardo Pavoletti, tesserato della Federazione italiana giuoco calcio, al controllo in competizione disposto dalla Figc, il 26 dicembre a Livorno, in occasione della partita Livorno-Sassuolo. Il Tribunale nazionale antidoping ha sospeso in via cautelare l’atleta, accogliendo l’istanza presentata dall’Ufficio di Procura antidoping”.