SHARE

Ibrahimovic_GC448141-e1352807738102

“Posso solo parlare bene di Messi e Cristiano Ronaldo, non mancherei mai loro di rispetto”.

Zlatan Ibrahimovic smentisce le frasi che gli sono state attribuite sui fuoriclasse di Real Madrid (“Ronaldo è un privilegiato, perché assiste sempre in prima fila alla consegna dei premi a Messi, ci sono almeno dieci giocatori piu’ forti di lui”) e sulla Pulce del Barça (“puo’ pure vincere un altro Pallone d’Oro ma non riesce a comprare il cioccolato da un distributore senza prima salire su una scala”).

“Sono arrabbiato e irritato per aver visto il mio nome associato a queste dichiarazioni, solo con l’obiettivo di generare delle polemiche. Rispetto il calcio, la mia squadra, i colleghi e gli avversari e sarà sempre così”, così si legge dalle pagine del sito del Paris Saint Germain.