SHARE

imagen-maxbarriosjugador

Mentre le persone impazziscono per Ruzzle e Corona viene avvistato in Portogallo, mentre Serenona Williams distrugge una racchetta e in Italia si ricandidano sempre le stesse persone, dal Perù veniamo a conoscenza di un vero caso umano.

Max Barrios, giocatore della squadra peruviana che sta disputando il Sudamericano Under 20 è al centro di numerose polemiche.

Il difensore, infatti, secondo molti in realtà si chiamerebbe Juan Espinoza, e ad affermarlo con certezza è il deputato ecuadoriano Rolando Panchana che inoltre ha aggiunto che il calciatore ha 25 anni ed è nato proprio in Ecuador

Secondo il parlamentare ha giocato con la LDU di Loja nel 2010 e avrebbe falsificato i documenti per modificare l’età e la nazionalità. Il centrocampista Uchari, che gioca con l’Ecuador nel Sudamericano U-20, ha riconosciuto l’avversario ai tempi del calcio ecuadoriano.

Allontanato dalla squadra, ora, Max dovrà rispondere alla denuncia di falsa identità e manomissione di documenti.

Tutto nasce nel 2012, a quanto pare, quando il giocatore decise di falsificare i suoi documenti e di diventare magicamente un teenager di 17 anni. Tutto sembrava perfetto, e come ciliegina sulla torta anche la convocazione per il sudamericano u-20, che a conti fatti in realtà si è trasformata in un vero e proprio boomerang. L’incontro tra la sua nazionale d’origine e quella “acquisita” è stato fatale, infatti molti giocatori hanno riconosciuto nel difensore centrale un volto a loro noto come compagno di squadra o rivale.

 

Nell’elenco dei giocatori registrati nel Sudamericano U-20, ha dichiarato che il peruviano è nato il 15 settembre 1995.

SHARE
Previous articleCapital One Cup: Bradford City in finale!
Next articleLa caserma Arsenal, listino prezzi per ogni infrazione
Classe '85. Fondatore e direttore editoriale di MaiDireCalcio (ora Contrataque), istintivo sognatore napoletano. Ho scritto per PianetaNapoli.it, ora sono redattore per NapoliCalcioLive.com, web content per jobyourlife.com e pagellista per calciomercato.it. Laurea in Economia, giornalista pubblicista, baggista e folle appassionato del Crystal Palace. Twitter @claudioc7 Facebook facebook.com/ChandlerBing85