SHARE

267906_538438482853223_1591590399_n

Inter 1-1 Milan (El Shaarawy, Schelotto)

 

INTER

Handanovic 7: Insuperabile. Sul gol non può nulla, ma sbarra due volte la strada a Balotelli con due interventi prodigiosi.

Zanetti 6.5 : L’uomo dei quaranta anni non vuole smettere di giocare. Instancabile.

Ranocchia 6 :  Miracolosamente recuperato, gioca una buona gara nonostante la precoce ammonizione.

Juan Jesus 6 : Non emerge per particolari meriti, ma dimostra di sapere il fatto suo soprattutto nel finale.

Nagatomo 5.5 : Bene l’assist per Schelotto. Distratto sul gol di El Shaarawy. Male in difesa.

Gargano 5 : Instancabile. Ma la posizione da regista non è quella per lui.

Cambiasso 5.5 : stranamente timido. Non aggredisce la gara come aggredisce Balotelli dopo un paio di tacchi. Se lo facesse, sarebbe un’altra storia. (Schelotto 6.5: Entra, segna e passa la paura).

Guarin 5.5 : Male nel primo tempo. Si riprende nella ripresa. Senza di lui attualmente l’Inter sarebbe davvero poca cosa.

Alvarez 6 : scende in campo con la tuta come un dopolavorista. Dà sprazzi di grande calcio, ma sempre costantemente fini a se stessi.

Cassano 6 : Guadagna punizioni importanti e interessanti, ma nel complesso è protagonista di una prova opaca, Suo l’errore che porta il vantaggio rossonero.

Palacio 6.5 :  Si sacrifica con grande diligenza in difesa come fa sempre.

 

MILAN

Abbiati 6 : Sul gol non può farci nulla: Schelotto salta in area solo. Per il resto ordinaria amministrazione.

De Sciglio 7 : Nel primo tempo il migliore in campo per i rossoneri. Una spina nel fianco sulla sinistra.

Abate 6.5: Imita De Sciglio a destra. Bravo anche in copertura

Zapata 6.5: Attento e bravo a far ripartire l’azione come in occasione del gol del Faraone

Mexes 5: Sul gol di Schelotto, è fuori posizione. Male in fase difensiva.

Montolivo 6: Inizia subito su ottimi livelli, poi cala fisicamente. Colpa anche del Barcellona.

Muntari 6: Bene a centrocampo. Il ghanese, dopo l’infortunio, sta salendo di livello.

Nocerino 6: Male in entrambe le fasi.

Boateng 6.5 : Compone ottime trame di gioco con Balo e il Faraone. Ottimo l’assist per El Shaarawy. Sfiora il gol di testa.

El Shaarawy 7: Mette a segno il primo sigillo nel derby. Nel secondo tempo cala così come tutta la squadra (Bojan sv).

Balotelli 6: Tradisce le attese: sulla sua strada incontra un super Handanovic che gli nega la gioia del gol.