SHARE

Christodoulopoulos bologna

Nel recupero dell 26.a giornata al Dall’Ara il Bologna batte 2-1 la Fiorentina. Il match era stato posticipato domenica scorsa per neve. Gara dai due volti, con i viola a fare la partita nel primo tempo durante il quale arriva il gol del vantaggio al 26′ firmato Adem Ljajic, lasciato solo in area di rigore con tutto il tempo per battere sul primo palo Viviano.

PARTITA DAI DUE VOLTI Nella ripresa è tutto un altro Bologna, che trascinato da uno strepitoso Diamanti perviene al pareggio prima con Marco Motta al 53′ di testa da una punizione dalla sinistra e poi con Christodoulopoulos all’84’ grazie ad una staffilata da fuori. Gol al debutto per il greco. Per la Fiorentina un’altra partita buttata al vento, con tutte le squadre di testa che guadagnano punti sui toscani. Per il Bologna invece  la vittoria significa dare una bella scossa alla classifica, coi rossoblu che si assestano adesso a quota 29 ,con 8 punti di margine sulla zona retrocessione.

 

Bologna (4-2-3-1): Curci; Motta, Antonsson, Cherubin, Morleo; Perez (1′ st Taider), Khrin; Kone, Diamanti, Gabbiadini; Gilardino. A disp.: Agliardi, Lombardi, Naldo, Carvalho, Garics, Abero, Khrin, Pazienza, Guarente, Pasquato, Christodoulopoulos, Moscardelli. All.: Pioli.

Fiorentina (4-3-3): Viviano; Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual (44′ st Larrondo); Aquilani, Migliaccio (41′ st Toni), Borja Valero; Cuadrado, Jovetic, Ljajic (38′ st Sissoko). A disp.: Neto, Lupatelli, Compper, Llama, Romulo, Wolski, El Hamdaoui. All.: Montella

Arbitro: Guida

Marcatori: 26′ Ljajic (F), 53′ st Motta (B), 84′ st Christodoulopoulos (B)

Ammoniti: Antonsson, Diamanti, Gabbiadini (B); Cuadrado, Aquilani (F)

 

http://www.youtube.com/watch?v=sOlQmWUFgok

 

FC Barcelona v Real Madrid CF - Copa Del Rey - Semi Final Second Leg

Al Camp Nou il Real Madrid travolge un Barcellona in crisi nel ritorno della semifinale di Coppa del Re. Il risultato finale è un rotondo 3-1 per i galacticos, che con l’1-1 dell’andata eliminano i blaugrana dal torneo e volano in finale, dove ad attenderli ci sarà una tra Atletico Madrid e Siviglia (andata 2-1 per i madrileni).

LA PARTITA Sugli scudi Cristiano Ronaldo, autore di una doppietta ed a segno per la sesta volta consecutiva in casa dei catalani. L’altro gol lo segna di testa il giovane francese Varane, a segno anche all’andata. Rete di Jordi Alba per il Barça. Sabato pomeriggio le due squadre si affrontano in campionato al Bernabeu; anche se il discorso Liga è ormai chiuso (Barcellona a +16 sul Real) sarà senza dubbio un match spettacolare.

 

BARCELLONA-REAL MADRID 1-3 (13′ rig., 12 st Ronaldo, 23′ st Varane, 87′ Jordi Alba)

Barcellona (4-3-3): Pinto; Alves, Piquè, Puyol, Alba; Busquets, Xavi (27′ st Thiago), Fabregas (14′ st Villa); Iniesta, Pedro (26′ st Tello), Messi. A disp.: Valdes, Mascherano, Adriano, Song. All. Roura

Real Madrid (4-2-4): Diego Lopez; Arbeloa, Ramos, Varane, Coentrao; Xabi Alonso 840′ st Essien), Khedira; Di Maria, Ozil (34′ st Pepe), Ronaldo, Higuain (24′ st Callejon). A disp.: Adan, Kakà, Benzema, Modric. All. Mourinho

Arbitro
: Undiano Mallenco

http://www.dailymotion.com/video/xxt6jt_copa-del-rey-barcelona-0-2-real-madrid-26-02-13-ourmatch-net_sport#.US3FVzBv9xM