SHARE

167935-adp

L’attesissimo derby di Sydney tra Western Sydney Wanderers e Sydney FC finisce 1-1, tra mille polemiche causate da un arbitraggio non all’altezza. Andiamo con ordine. Il Sydney FC si presenta al cospetto della capolista senza timori reverenziali e cerca subito di mettere pressione nella metà campo avversaria.

ALE-GOL Pressione che sfocia nel gol del vantaggio al 34’, quando Alessandro Del Piero intercetta un passaggio suicida di Topor-Stanley al limite dell’area di casa. Per il dieci sky blue è un gioco da ragazzi portarsi il pallone sul sinistro e infilare il portiere avversario Covic. E’ il 13esimo gol stagionale per l’ex juventino. La reazione dei rossoneri è immediata e sfiorano il pari in due occasioni a cavallo dell’intervallo: al 37’ Necevski si supera sul diagonale a botta sicura di Poljak riuscendo a deviare con la punta delle dita il pallone diretto all’angolino, al 51’ è il neo entrato Adam Griffiths a salvare la porta del Sydney sul piattone di Trifiro pescato bene in area da Appiah-Kubi.

 

L’ESPULSIONE L’episodio chiave del match però arriva al 56’. Emerton, già ammonito, anticipa nettamente in tackle Cole, per il direttore di gara si tratta di gioco pericoloso e ammonisce per la seconda volta il capitano del Sydney FC,  scatenando l’ira di Del Piero e compagni. Gli uomini di Farina provano a tenere duro con Del Piero che si sacrifica in posizione di regista davanti alla difesa e col solo Joel Griffiths davanti, riuscendo a tenere sulle folate offensive dei Wanderers.

IL PARI  I padroni di casa però trovano il pari al 68’ con Cole che pesca il jolly su un calcio di punizione dal limite che va a insaccarsi proprio dove Necevski non può arrivare. E’ il pareggio.Nel finale il Sydney FC, nonostante l’inferiorità numerica, avrebbe anche la possibilità di vincere. Il match ball capita sul destro di Chianese che sbaglia di fatto un rigore in movimento colpendo un avversario.

ITALIAN JOB Allo scadere poi il difensore italiano dei Wanderers, Jacopo La Rocca, pensa bene di rifilare un paio di gomitate al volto di Chianese, espulsione inevitabile. E’ un epilogo in tono con quanto successo nei novanta minuti, una vera e propria corrida gestita malissimo dal direttore di gara.

 

Di seguito vi proponiamo il gol del momentaneo vantaggio messo a segno da Alex Del Piero.

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=NN1ME0Uf1GQ