SHARE

anelka420

Sembra già finito l’amore tra la Juventus e Nicolas Anelka, giocatore sul quale a gennaio il dg bianconero Beppe Marotta “è stato costretto” a puntare ad occhi chiusi, vista l’indisponibilità cronica dell’altra delusione di stagione, il danese Niklas Bendtner. Stando a quanto riporta l’emittente francese ‘Le 10 sport’. Il centravanti transalpino non starebbe vivendo bene questa avventura dato lo scarsissimo impiego di Conte. Pure la forma fisica a dir poco approssimativa del giocatore ex Chelsea e l’ormai lungo digiuno dal grande calcio hanno contribuito a rendere difficile il suo ambientamento a Torino.

NERVOSISMO – Il suo rapporto con la dirigenza di corso Galileo Ferraris sarebbe molto teso, al punto che l’attaccante, prelevato dallo Shanghai Shenhua, potrebbe chiedere la rescissione del contratto, concludendo con qualche mese di anticipo la sua parentesi alla Juventus, ripetendo in qualche modo ciò che già avvenuto con il difensore brasiliano Lucio, che scelse di divorziare dalla Vecchia Signora lo scorso dicembre.