SHARE

west

Le voci degli ultimi giorni vorrebbero Taribo West e Geroge Weah più vecchi di circa 10 anni rispetto all’età dichiarata.

Taribo West, giocatore nigeriano ex Inter, compagno di squadra del Ronaldo nerazzurro, avrebbe 12 anni in più della reale età dichiarata. A dar credito a tale voce un articolo del Daily Mail, che riporta le parole dell’ex presidente del Partizan (squadra in cui il nigeriano ha militato dal 2002 al 2004), Zarko Zecevic: “quando lo prendemmo diceva di avere 28 anni, ma dalle analisi mediche scoprimmo che in realtà ne aveva 40. Tuttavia giocava bene e siamo felici di averlo tesserato“.

SPONDA INTER La notizia sembra però una bufala a detta di Piero Volpi, ex medico sociale dell’Inter, che ha ribadito: “è impossibile. Ci si può sbagliare di 2, 3 anni, ma ritengo impossibile che quando l’abbiamo tesserato fosse ultratrentenne“. Dello stesso avviso Gigi Simoni, suo allenatore ai tempi dell’Inter: “l’anticipo e lo scatto erano quelli di un ventenne“. La notizia farà discutere anche nei prossimi giorni.

ANCHE WEAH? Intervistato a proposito anche Adriano Galliani, che l’ha portato al Milan (dove ha collezionato solamente 4 presenze), ma che non è categorico a smentire il possibile cambio d’età: “ho visto con i miei occhi tre passaporti diversi di un mio giocatore bravo e famoso. E devo dire che se hanno rubato sugli anni, hanno poi fatto benissimo anche da quarantenni. Era Weah? Io non l’ho detto...”

SHARE