SHARE

Sykes-Test-Aragon-pista1

Tom Sykes brucia tutti e fissa un tempone, 1’56”339, al primo tentativo, con una singola gomma, dimostrando la superiorità della Kawasaki sul giro secco. Terzo Eugene Laverty con l’Aprilia staccato di 3 decimi. Segue un Chaz Davies che gira a vita persa, fino alla bandiera, afflitto da un chattering molto evidente. Giugliano settimo, Melandri ottavo. Solo decimo Carlos Checa con la Ducati Panigale, in evidente difficoltà.

Appuntamento alle ore 12,00 per Gara 1. La SBK è sempre spettacolo puro.