SHARE

palermo bologna

Partita delicata soprattutto per i padroni di casa, quella de La Favorita. I rosanero devono rispondere alla pesantissima vittoria del Siena conseguita ieri a Pescara, ed alle 15:00 saranno davanti alla tv a tifare Sampdoria nel derby di Genova.

FORMAZIONI – Mister Sannino ritrova Sorrentino tra i pali e conferma in blocco la formazione delle ultime uscite, in grado di cogliere due vittorie importanti contro Roma e Samp. Nel Bologna, in una posizione di classifica tranquilla a questo punto della stagione, l’ex Pioli propone Christodoulopoulos (per gli amici Lazaros) al posto dell’indisponibile Diamanti, con Gilardinoe  Gabbiadini bocche di fuoco. Assente ancora una volta Perez, per infortunio.

 

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Aronica, Von Bergen, Munoz; Morganella, Garcia, Rios, Barreto, Donati; Ilicic, Miccoli.
A disposizione: Benussi, Brichetto, Anselmo, Nelson, Faurlin, Viola, Formica, Fabbrini, Kurtic, Boselli, Dybala, Hernandez, Sperduti.
Allenatore: Giuseppe Sannino.
Squalificati: –
Indisponibili: Mantovani

 

Bologna (4-3-1-2): Curci; Garics, Antonsson, Cherubin, Morleo; Kone, Khrin, Taider; Christodoulopoulos; Gilardino, Gabbiadini.
A disposizione: Agliardi, Motta, Lombardi, Naldo, Carvalho, Abero, Sorensen, Pazienza, Guarente, Pasquato, Moscardelli.
Allenatore: Stefano Pioli.
Squalificati: –
Indisponibili: Perez, Diamanti