SHARE

vidal

Vidal cecchino infallibile. Pogba padrone assoluto del centrocampo bianconero.Vucinic punge poco. Amelia colpevole. Abate stanco. I bianconeri, con il minimo sforzo, portano a casa i tre punti. L’assenza di Balotelli si fa sentire per i rossoneri.

JUVENTUS

Buffon 6  Mai seriamente impegnato
Barzagli 6,5  Non soffre mai le incursione degli attaccanti rossoneri
Bonucci 6  Il solito Bonucci degli ultimi mesi. Attento in fase di copertura, veloce ad impostare la manovra bianconera, se necessario.
Chiellini 6  Positivo
Lichtsteiner 6  Attento  (Padoin sv -)
Vidal 7 Decisivo dal dischetto. 3 gol in due partite per il centrocampista cileno.
Pirlo 6,5 Sfiora il gol su punizione. Smista palle a destra e a manca.
Pogba 6,5  Il migliore. Padrone assoluto.
Asamoah 6,5  Pungente e decisivo (Peluso sv)
Marchisio 6  Sacrificio
Vucinic 5,5 Sterile ( Quagliarella sv)

MILAN

Abbiati 6 E’ reattivo più volte sulle conclusioni degli attaccanti bianconeri. Poi è costrutto ad uscire per infortunio. ( Amelia 5  procura il rigore decisivo che Vidal trasforma alla perfezione)
Abate 5 Male sull’out destro. Non spinge come di solito fa. Si addormenta sull’incursione di Asamoah
Mexes 6 Vucinic non lo impensierisce quasi mai.
Zapata 5,5 Macchia la sua prestazione per un’ammonizione, che gli farà saltare il prossimo match.
Constant 6  Buone trame di gioco. Sbaglia molte volte il cross o l’ultimo passaggio.
Montolivo 6 Predica nel deserto.
Ambrosini 6 Gioca da leader, poi è costretto ad uscire per infortunio (Muntari 5,5 – Lento)
Boateng 5,5  Svolge il compitino, sbagliando in qualche occasione.
Robinho 5 Impalpabile 5 – Il suo ingresso in campo non porta miglioramenti, viene risucchiato nell’apatia dell’attacco.
Pazzini 5 Gli arrivano pochi palloni giocabili. Combatte, lotta, ma non ha la meglio sui difensori bianconeri.
El Shaarawy 5 Non è il Faraone della prima parte della stagione. Statico, non è mai pericoloso dalle parte di Barzagli. Fantasma. Da lui ci si aspetta di più.