SHARE

flaming-soccer-ball-indonesia-0

 

Sembra impossibile, ma gli indonesiani possono farlo.

In Indonesia, alcuni studenti, hanno rivisitato lo sport che per molti è il più bello del mondo, il calcio, rendendolo davvero “bollente” e ancor più divertente.

In una tradizione legato all’arte marziale indonesiana di Pencak Silat, i giocatori mostrano il loro coraggio giocando con un pallone infuocato. 

Gli studenti a piedi nudi  giocano con palle di fuoco (noci di cocco imbevute di cherosene, lasciate per due giorni, e vengono accese prima della partita). Le partite vengono effettuate solo dopo 21 giorni di rituali,  per dare l’opportunità ai giocatori di dimostrare la loro forza mentale e spirituale.

I giocatori pregano anche prima del match affinché non si brucino, e incominciano ad abituarsi  inserendo le mani nel fuoco. Le partite durano 60 minuti.

L’organizzatore delle partite Ali Akhyar ha dichiarato: “Facciamo una palla di fuoco per testare il coraggio degli studenti.”

 

Ecco un video:

 

flaming+football (1)