SHARE

Deco

 

Il centrocampista portoghese del Fluminense è risultato positivo a un controllo antidoping svoltosi dopo il quarto di finale della Copa do Brasil, giocato contro il Boavista e vinto 2-0 dalla squadra di Deco.

Il giocatore, ex del Barcellona tra le altre, è risultato positivo ad una sostanza vietata chiamata Furosemida, presente in alcune vitamine. Deco ha ricevuto la notizia mentre era in viaggio con la squadra per raggiungere l’Ecuador, dove il Fluminense sarà impegnato contro l’Emelec per la gara valida per la Copa Libertadores. Il calciatore rischia di essere sospeso in forma preventiva dal Tribunale di Giustizia sportiva di Rio de Janeiro ma è già al lavoro con i suoi avvocati per mettere a punto una strategia difensiva. Sta di fatto che il giocatore assumeva già da tempo queste vitamine e tenterà di provare che solo l’ultimo flacone era contaminato dalla sostanza proibita.