SHARE

1250192-ivan_basso

Ivan Basso, il vincitore delle edizioni 2006 e 2010 non prenderà parte alla Corsa Rosa al via fra pochissimi giorni da Napoli.

LE CAUSE – Il ciclista varesino classe ’78 accusa un ascesso perineale proprio nella zona del sottosella, il dolore era iniziato già qualche giorno fa, ma non sembrava mettere in dubbio la sua presenza al Giro d’Italia prima di questa mattina, quando Ivan Basso ha ricevuto la brutta notizia dai medici. Tuttavia la decisione di operare chirurgicamente la cisti sarà presa soltanto nei prossimi giorni.

AMAREZZA – Basso comprende l’eccessivo rischio che potrebbe correre se ignorasse la cisti, per questo ha accettato la decisione senza reclami, ma con molta delusione. Amare sono le sue parole sul profilo Twitter :La delusione, la rabbia e la tristezza sono forti. Ma più forte è la voglia di ritrovare il sorriso e guardare avanti. Non finisce qui: me lo devo, ve lo devo“.

E così uno degli attesi protagonisti dell’edizione 2013 non ci sarà. Il suo team, la Cannondale, ha deciso che a rimpiazzare Basso sarà Damiano Caruso.