SHARE

Carmelo Anthony, nella partita che ha segnato il passaggio dei Knicks al secondo turno, non ha dovuto portare il peso della squadra sulle sue spalle. Al contrario, è stata la squadra a trascinare ‘Melo, portando così la franchigia di New York al secondo turno dei Playoff.

Quando nel quarto finale della gara, i Celtics hanno trovato il cuore e la forza di tornare in partita, si sono materializzati i fantasmi di gara 7, ed è stato allora che i Knicks sono riusciti nello sforzo finale di battere gli arcigni avversari e superare questo primo turno che sembrava quasi maledetto.

Le parole di Anthony esprimono davvero tutto il sollievo del campione che, per la prima volta da quando è arrivato a New York, può fare un passo importante verso le finali di conference.

“E’ un gran sollievo sia per me che per la squadra e per lo staff. Fare questo passo in avanti è molto importante per tutti. E’ una cosa che ho sempre desiderato da quando sono arrivato e siamo riusciti a realizzare i desideri della franchigia e della città stessa.”