SHARE

212735817-c4b8538f-24ed-4317-8409-07f109fcaa1d

32a giornata in Bundesliga con il piccolo antipasto della finale di Champions che finisce in parità. l’Hoffenheim rosica un importante punto salvezza sulle dirette concorrenti, mentre in zona coppe  l’Amburgo perde terreno rispetto a Schalke, Friburgo ed Eintracht. 

Tutti aspettavano questo match, ma i due allenatori si sono dimostrati più che prudenti nel mettere in mostra le loro carte migliori. Borussia DortmundBayern Monaco più che un anticipo della finale è stato un aperitivo, che è servito solo ad aumentare l’appetito per la partita del 25 Maggio. Le squadre che sono scese in campo erano prive di molti titolari, anche se i ritmi sono stati propri di un match di vertice. A passare in vantaggio è la squadra di casa, con una volee di Grosskreuz che batte il portierone Neuer. Pronta la risposta dei bavaresi, che dopo appena 12 minuti riacciuffano il pari con un Mario Gomez che, nonostante il ridotto numero di partite giocate quest’anno, si è fatto sempre trovare pronto segnando ben 11 reti. Il Dortmund nella ripresa ha l’opportunità di tornare in vantaggio grazie ad un calcio di rigore: Lewandowski esegue con potenza e precisione, ma Neuer si supera e neutralizza la conclusione. Nel finale gli animi si riscaldano: Rafinha si fa espellere per una gomitata a Kuba Błaszczykowski e lo stesso Klopp si scontra a muso duro con Matthias Sammer. Al fischio finale le squadre tornano negli spogliatoi con la convinzione di aver soltanto scherzato: questa “scaramuccia” è il preludio ad una partita che avrà del memorabile.

Passando dal significato “simbolico” a quello “materiale” della Bundes, analizziamo i match decisivi per la lotta salvezza e per la qualificazione in Europa. Nelle zone basse della classifica l’Hoffenheim guadagna un solo punto in casa del traballante Werder: può sembrare poco, ma le dirette concorrenti riescono a fare di peggio. L’Augsburg crolla in casa del Friburgo, mentre il Fortuna viene sconfitto dall’Eintracht. Sfortunate le due squadre in lotta per evitare la retrocessione, ad incrociare due compagini che sono ancora in corsa per l’europa che conta, e che di certo non erano in vena di sconti. Gli azzurri di Hoffenheim ne approfittano, portandosi a soli 2 punti dalle avversarie e riaccendendo una speranza che in passato sembrava davvero ormai tramontata.

In zona Europa, oltre alle vittorie sopra riportate di Friburgo e Eintracht, segnaliamo anche i tre punti conquistati dallo Schalke in casa del Gladbach, con una rete del “solito” Draxler. L’Amburgo invece perde il treno della vittoria, ed il pareggio con il Wolfsburg porta a 7 i punti di distacco dalla quarta. La classifica vede dunque i “konigsblauen” saldi in quarta posizione, seguiti rispettivamente da Eintracht e Friburgo a 3 e 4 punti di distacco.

Ansiosi di assistere al big match (quello vero) tra Dortmund e Bayern del 25 Maggio? Vorreste essere a Wembley a godervi lo spettacolo? Ecco a voi un bel promo della grande sfida tutta tedesca: riviviamo le partite più spettacolari, le coreografie dei tifosi ed i festeggiamenti delle due squadre che hanno raggiunto la finalissima di Londra! Con questo video, risultati e classifica dell’ultimo turno vi rimando alla prossima puntata. Aufwiedersehn!

http://youtu.be/dYuD8QJDq5U

 

RISULTATI

 

Friburgo-Augusta 2-0

30′ Makiadi (F), 61′ Schmid (F)
Amburgo Wolfsburg 1-1

45′ Westermann (A), 65′ Hasebe (W)
Eintracht Francoforte-Fortuna Dusseldorf 3-1
31′, 87′ Meier (E), 50′ Lakic (E), 78′ Schahin (FD)

 

Hannover-Mainz 2-2
25′, 79′ Muller (M), 36′ Sobiech (H), 70′ Diouf (H)

 

Norimberga-Bayer Leverkusen 0-2
26′ Toprak (L), 62′ rig. Kiessling (L)

 

Stoccarda-Greuther Furth 0-2
51′ autogol Sakai (F), 89′ Azemi (F)

 

Werder Brema-Hoffenheim 2-2
2′ rig. Hunt (W), De Bruyne (W), 88′, 92′ Schipplock (H)

 

Borussia Dortmund-Bayern Monaco 1-0
11′ Grosskreutz (BD), 23′ Gomez (BM)

 

Borussia Monchengladbach-Schalke 0-1
82′ Draxler (S)

 

CLASSIFICA: Bayern Monaco 85; Borussia Dortmund 65; Bayer Leverkusen 59; Schalke 52; Eintracht Francoforte 49; Friburgo 48; Amburgo 45; Borussia Moengengladbach 44; Hannover 42; Mainz 41, Wolfsburg 41; Stoccarda 39; Norimberga 38; Werder Brema 33; Fortuna Dusseldorf 30, Augsburg 30; Hoffenheim 28; Greuther Furth 21.