SHARE

samp

Nell’ultimo anticipo serale la Samp di Delio Rossi vince al Marassi per tre a due contro la Juve campione d’Italia.

I bianconeri chiudono così il campionato con una sconfitta e senza record.

 

Quagliarella porta in vantaggio i suoi al 25′ grazie all’assist del solito Andrea Pirlo. Poi  su rigore Eder pareggia i conti. Nella ripresa gli uomini di Delio Rossi ci credono e prima De Silvestri di testa, poi Icardi portano la Samp sul tre a uno. Inutile il golazo di Giaccherini al 90esimo.

Per battere questa Juve andata e ritorno bisogna essere il Bayern Monaco. Oppure la Samp.

 

SAMPDORIA-JUVENTUS 3-2

Sampdoria (3-5-2): Da Costa, Mustafi, Gastaldello, Castellini; De Silvestri, Obiang, Palombo (21′ st Munari), Poli, Estigarribia (39′ st Berardi); Eder (35′ st Sansone), Icardi. A disp.: Romero, Berni, Savic, Rodriguez, Maresca, Poulsen, Soriano, Maxi Lopez. All.: Rossi
Juventus (3-5-2): Storari (35′ st Rubinho); Caceres, Bonucci, Chiellini; Isla, Padoin (29′ st Lichtsteiner), Pirlo, Giaccherini, De Ceglie; Quagliarella, Giovinco (29′ st Bendtner). A disp: Buffon, Barzagli, Vidal, Marchisio, Peluso, Vucinic, Matri. All.: Conte
Marcatori: 25′ Quagliarella (J), 31′ Eder (S), 12′ st De Silvestri (S), 30′ st Icardi (S), 45′ st Giaccherini (J)