SHARE

andreazzoli conferenza

A Trigoria in sala stampa si è presentato Aurelio Andreazzoli, che ha risposto in maniera stizzita ai giornalisti presenti, i quali gli hanno chiesto quale sarà il suo futuro in giallorosso. Alla vigilia dell’ultima partita di campionato contro il Napoli il tecnico della Roma ha parlato anche di futuro e del bilancio della stagione.

Ecco quanto evidenziato da Maidirecalcio.com:

“Dovrò fare delle scelte importanti. Vogliamo chiudere bene il campionato con il massimo rispetto verso la nostra avversaria e i nostri tifosi. Inoltre questa partita è propedeutica in vista della finale di Coppa Italia. Stekelenkurg probabilmente rischia di non esserci neanche domenica prossima”

Andreazzoli poi parla della parte di stagione trascorsa sotto la sua guida tecnica: “Non sono riuscito a incidere nella continuità, abbiamo fatto brutte prestazioni a Palermo e contro il Pescara ma per il resto possiamo rimproverarci poco. Il voto che darei al nostro campionato non è mediocre, ma insufficiente. Se però dovessimo vincere la Coppa Italia la stagione diverrebbe buona, perché otterremmo un trofeo dopo un pò di tempo, ci sarebbe la qualificazione europea e batteremmo la Lazio”.

E sul futuro aggiunge: “Chi mi chiede quale sarà il nuovo allenatore forse si è dimenticato che questa squadra ne ha già uno ed ha ancora pieni poteri. Il mio futuro lo decido io. Non è una squadra da rifare da zero e poi ripeto, il giudizio sulla stagione potrebbe cambiare dopo il 26 maggio”.