SHARE

181823399-81075ab6-d152-4139-8c46-61124dc6aa91

Giornata decisiva per quanto riguarda la corsa Champions, l’Europa League e la sfida per la salvezza.Vediamo insieme quali sono i verdetti finali della Bundesliga 2012/2013.

Tutto in una giornata: il destino di numerose squadre del campionato tedesco si è deciso in un’ultima partita. Da un lato la grinta e la volontà di portare a casa i 3 punti, dall’altro la speranza che dagli altri campi arrivassero notizie positive. Una giornata di lacrime e di gioia, di successi e di fallimenti; il campionato non poteva chiudersi in maniera più emozionante. Scopriamo subito cosa è successo.

Cominciamo dalla lotta Champions: lo Schalke partiva con un vantaggio di un solo punto sul Friburgo, ed è proprio a Friburgo che si giocava lo scontro diretto valido per l’accesso alla maggiore competizione europea. La partita è tesa ed equilibrata, ma con il passare del tempo la grinta dei padroni di casa non riesce ad arginare la superiorità tecnica dei “minatori” : il match si chiude sul 2 a 1 per lo Schalke, che può così festeggiare una Champions conquistata all’ultimo respiro ma, in fondo, meritata. Il Friburgo a sua volta doveva guardarsi le spalle, poichè una vittoria di Eintracht e Amburgo avrebbe messo in seria discussione la qualificazione per l’Europa di “serie b”. Per sua fortuna la squadra di Francoforte pareggia con il Wolfsburg e l’Amburgo viene addirittura sconfitto dal un Leverkusen senza molti stimoli. Eintracht e Friburgo si guadagnano quindi l‘Europa League, incorniciando un’annata davvero positiva considerando le ambizioni ben più modeste. Rimane invece a bocca asciutta l’Amburgo, che ha pagato il non brillante stato di forma delle ultime settimane.

Passiamo dunque alla lotta per non retrocedere. Augsburg e Fortuna partivano con un vantaggio di 2 punti sull’Hoffenheim, ma tutto poteva accadere ed i pronostici potevano ribaltarsi. L’ Augsburg fa il suo dovere battendo in casa il Greuther Furth. La Zweite Liga sembra dunque scongiurata, ora occhio agli altri campi, per sperare di evitare lo spareggio. I festeggiamenti ad Augusta possono però iniziare, poichè il Fortuna Dusseldorf perde sonoramente in casa dell’Hannover e, tra le contestazioni dei tifosi, timidamente porge l’orecchio al Westfalenstadion, dove l’Hoffenheim si gioca il tutto per tutto contro il Dortmund. Ed è proprio lì che avviene il colpo di scena: all’86esimo un rigore di Salihovic porta gli “azzurri” sul 2 a 1, risultato che rimarrà tale fino alla fine. Il Dusseldorf quindi è fuori, rimontato inesorabilmente dalle due inseguitrici che non hanno mai mollato e condannato a ripartire dalla serie inferiore. Impresa invece dell’Hoffenheim, che dopo questo risultato rocambolesco dovrà fare un ultimo sforzo nel pericoloso play-out contro il Kaiserslautern.

Termina così questa nostra avventura al seguito del campionato tedesco. La Bundesliga ci ha regalato emozioni, passione, bel calcio e giocate spettacolari: è proprio con i migliori gol del campionato 2012-2013 che vi saluto, sperando di avervi fatto “affezionare” a questa competizione e ringraziando tutti i lettori per l’alto numero di visite. Continuate sempre a seguirci su Maidirecalcio.com e non ve ne pentirete. Ciao a tutti e, come sempre, AUFWIEDERSEHN!

RISULTATI

Amburgo-Bayer Leverkusen 0-1
90′ Kiessling

 

Augsburg-Greuther Furth 3-1
30′ Werner (A), 55′ Callsen-Bracker, 62′ Trinks (GF), ’75’ Ji (A)

 

Borussia Dortmund-Hoffenheim 1-2
6′ Lewandowski (BD), 77′ rig., 82′ rig. Salihovic (H)

 

Borussia Moenchengladbach-Bayern Monaco 3-4
4′ Stranzl (Bor), 5′ Hanke (Bor), 7′ Martinez (BM), 10′ Nordtveit (Bor), 19′, 53′ Ribery (BM), 59′ Robben (BM)

 

Eintracht Francoforte-Wolfsburg 2-2
8′ Polak (Wol), 19′ Diego (Wol), 36′ rig. Meier (EF), 90′ aut. Rodriguez (Wol)

 

Friburgo-Schalke 1-2
21′ Draxler (S), 54′ Schmid (F), 58′ aut (F)

 

Hannover-Fortuna Dusseldorf 3-0
36′ Diouf (H), 61′, 76′ Ya Konan (H)

 

Norimberga-Werder Brema 3-2
37′, 89′ De Bruyne (WB), 62′ Nilsson (N), 81′ Polter (N), 88′ Pekhart (N)

 

Stoccarda-Mainz 2-2
16′ Ede (M), 22′ aut. Wetklo (M), 33′ Boka (S), 42′ Muller (M)
CLASSIFICA:
Bayern Monaco 91; Borussia Dortmund 66; Bayer Leverkusen 65; Schalke 55; Friburgo, Eintracht Francoforte 51; Amburgo 48; Borussia Moenchengladbach 47; Hannover 45; Norimberga 44; Wolfsburg 43; Stoccarda 43; Mainz 42; Werder Brema 34; Augsburg 33; Hoffenheim 31; Fortuna Dusseldorf 30; Greuther Furth 21.

 

VERDETTI:
Bayern Monaco campione di Germania.
Bayern Monaco, Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen alla fase a gironi di Champions League.
Schalke ai preliminari di Champions League.
Friburgo, Eintracht Francoforte e Stoccarda in Europa League.
Hoffenheim allo spareggio contro il Kaiserslautern.
Fortuna Dusseldorf e Greuther Furth retrocessi in Bundesliga 2.
Hertha Berlino ed Eintracht Braunschweig promossi in Bundesliga.