SHARE

Stefano-Mauri

Stefano Mauri ha rilasciato delle dichiarazioni alla stampa presente ieri a Formello nel quartier generale della Lazio. L’attenzione dei media e dei tifosi per il derby di Coppa Italia tra Roma e Lazio è al massimo.

FIDUCIA – Il centrocampista di Meda ha detto: “Siamo pronti, abbiamo preparato al meglio la partita e la nostra squadra è più forte rispetto a quella del 2009. Questo match può valere l’intera stagione, sappiamo quali sono i loro punti di forza ed i nostri punti deboli. Sono sicuro che sarà una bella partita e che i tifosi si comporteranno in modo civile. Dovremo sfruttare al massimo la tensione: per me è la gara più importante della mia carriera”.

MINACCE – Nessun commento sulle presunte minacce ricevute dai giocatori della Lazio, per il quale il presidente biancoceleste Claudio Lotito ha già esposto regolare denuncia agli organi competenti. Mauri si è solo limitato a dire: “Sono cose che non fanno parte del calcio e fanno solo male a questo splendido sport”. Per quanto riguarda la formazione il giocatore ha poche possibilità di scendere in campo dall’inizio dal momento che non è al top della forma, come capitato anche nel finale di campionato.